Attenzione! Il recupero dei contenuti è ancora in corso.

Re: [Casa editrice] Algra

4
Wanderer ha scritto: Soddisfatto?
Sì, abbastanza soddisfatto. Circa 60 giorni dopo l’invio del manoscritto sono stato contattato telefonicamente dalla Direttrice della collana per ragazzi, “Il Vortice”; abbiamo parlato del testo, della casa editrice, del contratto, ecc. (a causa della lunga distanza ho declinato l’incontro nella sede della c.e.). Successivamente mi è stato affiancato un editor con cui ho lavorato alcuni mesi.
Wanderer ha scritto: Che tipologia di opera hai pubblicato?
Romanzo per ragazzi di genere epic fantasy.

Per quanto riguarda la distribuzione, la casa editrice utilizza LibroCo.Italia (credo sia un grossista, in realtà), comunque i loro libri sono ordinabili anche dalle librerie di catena (ne ho avuto confermata diretta con il mio, presente in Feltrinelli e Mondadori).

Il contratto è tradizionale (tiratura, guadagni, copie omaggio, ecc.).

Re: [Casa editrice] Algra

7
È anche la mia casa editrice, quella che ho scelto per provare a buttare le basi da esordiente.

Forse ho scelto il periodo sbagliato, ho firmato il mio contratto a inizio marzo 2020, qualche settimana prima che scoppiasse la pandemia. Da un giorno all'altro sono svanite molte certezze e abbiamo scelto insieme di posticipare la pubblicazione per tutto lo scorso anno. A inizio anno corrente invece è partito l'editing, ci siamo sentiti spesso per mail e in un'occasione anche via telefono per una lunga conversazione. Purtroppo ad oggi i lavori non sono ancora terminati, ho piena fiducia nel loro operato, però sono trascorsi quasi 18 mesi dal momento della firma e circa due anni dall'invio della proposta editoriale. Sono partito con molto entusiasmo, come molti, però adesso non so. Speravo senza dubbio in una situazione migliore, anche se le responsabilità non sono di nessuno in particolare. 

Re: [Casa editrice] Algra

8
Ricevuto la prima bozza qualche giorno fa, per l'editing c'è voluto più tempo del previsto, ma la mole di lavoro  svolto mi è sembrata veramente enorme. Come ho fatto presente alla stessa CE sono state eliminate diverse pagine, senza però intaccare minimamente i contenuti e senza scalfire personaggio alcuno. Tutte le numerosissime citazioni sono rimaste al loro posto, l'impaginazione è pulita ed ordinata, manca la copertina. Stiamo a vedere, ma per il momento sono davvero soddisfatto del lavoro svolto da Rossella.  

Re: [Casa editrice] Algra

9
Un saluto a tutti. Lascio la mia esperienza, perché non sono stato così fortunato come i miei predecessori di thread... Dopo nemmeno 24 ore dall'invio del manoscritto, sinossi e bio, ho ricevuto una risposta lapidaria:
"La ringraziamo ancora per averci contattato, ma dalla lettura dell'opera abbiamo convenuto che la stessa non rientra nei nostri parametri editoriali.
Confidando in una futura collaborazione, porgiamo cordiali saluti."

Ora, ringrazio, sottolineato, per l'immediata risposta, cosa rara in ambiente CE; però dubito che si posa leggere un manoscritto in una notte; probabilmente il mio incipit (per il quale ho meditato a lungo perché troppo romantico e carico di ansia perché il protagonista si trova in una sorta di bordo del vortice nel quale sta per precipitare) ha mietuto vittima e ha fatto decidere per uno stop. 
Mi sono permesso di chiedere quali siano i parametri editoriali dai quali il manoscritto si scosta, se davvero confidano in una futura collaborazione: mi sono avvicinato perchè sul loro sito recitano: "Raccontarsi è il primo passo per farsi conoscere".
Resto inoltre incredulo che si sia davvero fatta una lettura dell'opera.
Rispondi

Torna a “Case editrici Free”

cron