La ricerca ha trovato 1293 risultati

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

I problemi di Matteo Salvini non solo per ottenere un Ministero di prestigio, ma per conservare il posto di segretario della Lega, si acuiscono: un Bossi redivivo, sia pure parzialmente impedito, rispolvera la fazione nordista della Lega, rivitalizzando la corrente interna sempre presente, ma indebo...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

Intanto è un punto a suo favore che almeno tenga al guinzaglio Salvini e Berlusconi (non so se avete visto le barzellette che girano sulla sua difficoltà nel decidere cosa fare col "problematico Matteo" :lol: ) Ad esempio questa vignetta di Natangelo:  https://i0.wp.com/natangelo.it/wp-co...

Re: Per le donne afghane

Silverwillow Conosco bene la piramide dei bisogni di Maslow: era uno dei pilastri della formazione per chi, come me, era venditore, manager di rete e formatore di venditori. Il mio punto di vista è, però, differente dal tuo. Io penso che quando i bisogni primari vengono negati, il popolo insorga, p...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos ha scritto: Eppure si va facendo strada l'idea che lei sia coerente.
Lo è, coerente. E' coerente con i suoi soci Berlusconi e Salvini, dai quali forse ha appreso l'arte della capriola e del doppio salto mortale carpiato. E' il caso di dire che l'alunna ha superato i maestri.

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

infatti, c'è il Berlu attorno a lì, che in una delle ultime apparizioni in tv non ha fatto che mostrare il dito medio a tutti... siamo in una botte di ferro mentre fuori cascano fulmini :D Credo, da quello che sta accadendo in giro, per esempio in Donbass, che nella botte di ferro sia finito tutto ...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos Io a una Meloni moderata non credo proprio. Dopo averla vista e sentita sbraitare con la bava alla bocca e ricordando i proclami tipo "blocco navale", oppure "iosonogiorgia", non sono di sicuro tra coloro che abboccano al nuovo look della futura premier. Siccome tutto è...

Re: Per le donne afghane

Silverwillow Non sono mai stato in Iran (per la verità l'Italia l'ho girata in lungo e in largo per lavoro, ma all'Estero sono stato soltanto in Svizzera e a Montecarlo per lavoro e in Croazia e in Grecia in vacanza) ma ho conosciuto donne iraniane che lavoravano in  Italia, figlie di fuoriusciti d...

Re: Per le donne afghane

Sarebbe forse il caso di tornare in argomento, alla luce di quanto sta accadendo in Iran, dopo la brutale uccisione da parte della cosiddetta "polizia morale" di una giovane donna che aveva commesso il crimine di non indossare correttamente il prescritto velo. In quest'anno trascorso, in A...

Re: Il gioco del "Se tu fossi...?"

Un violino. C'è qualcosa nel vibrare del violino che costringe a fermarsi e ascoltarlo, come se si sforzasse di dirci qualcosa di essenziale ma in una lingua dimenticata. Se tu fossi una lingua straniera? Il greco. Esaminare le differenze col greco antico studiato a scuola. E perché il greco antico...

Re: Chatto, -as, -avi, -atum, -are: la nobile arte della conversazione

Adriano Strinati Le motivazioni della chiusura mi erano chiare, solo che, per le ragioni che ho addotto, mi sembrava che la soluzione di ammonire chi per primo - e abitualmente - usasse toni "da bar" fosse comunque efficace e impedisse la chiusura di una discussione che, specialmente alla...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos Confesso che qualche anno fa mi era venuta voglia di scrivere una sorta di saggio, un parallelo tra due personaggi storici che, in epoche diverse, si erano battuti per la libertà dei popoli dell'America Latina: Giuseppe Garibaldi e Ernesto "Che" Guevara. Così, ho iniziato a docum...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

vero. Quello che è accaduto è una cosa ciclica: la gente è scontenta di chi è al governo e allora dà il voto alla parte opposta. Poi è scontenta di chi ha votato e torna dall'altra parte. Ci si alterna più o meno sempre così. Succede perché la gente ha perso ogni attrattiva per gli ideali o certi p...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

Strano. A me non è mai capitato. Mi lamento delle elezioni :-) Nel mio collegio (Sicilia 1 - U06) all'uninominale per la Camera sapete chi è stata eletta? La fidanzata di Berlu, Marta Antonia Fascina, con il 35,97%. Nel mio comune lei ha ottenuto il 40,64%. LA FIDANZATA DI BERLUSCONI?! Ma dai! Dite...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

Non so se capita anche a voi: se provo ad andare nelle altre pagine tipo, la "Home" o "Indice", le pagine non si vedono e compare la scritta "Server Error (500)". E' capitato qualche volta anche a me: credo che siano problemi di collegamento, ma poi tutto torna normale...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos Il rischio c'è: una parte della destra lo aveva proposto addirittura come Presidente della Repubblica. Rimane da chiedersi come sia possibile proporre per certe cariche un soggetto che, oltre ad essere un pregiudicato, da Presidente del Consiglio ci ha coperti di ridicolo tra bunga-bunga, ...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos Sui Vespri, come sui "ceci", ero abbastanza informato, ma ANTUDO mi mancava. Comunque, tranquillo: il ponte, a parte la pericolosità, di cui a Schifani & C. non interessa una beata mazza, non si farà per mancanza di sghei. Mi giunge ora notizia che il senatur , ancorché candi...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos Non so ANTUDO cosa significhi: sarà comunque un termine pertinente con quanto hai scritto prima. Per il ponte sullo stretto non mi farei illusioni: a parte l'inopportunità di un ponte le cui basi di sostegno dovrebbero essere poste in una delle zone più sismiche d'Italia, non credo che il ...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

Ho deciso che alle prossime elezioni mi candido anch'io Non puoi. Devi trovare un partito che ti candidi, oppure ti devi inventare un partito, come fece il "senatur" tanti anni fa: aveva studiato medicina senza fare esami e campava di espedienti, quando si inventò la Lega, la Padania, Rom...

Re: Tutto ciò di cui volete parlare (o lamentarvi) senza distinzioni di argomento

dyskolos ha scritto: Io spero che vada tutto bene. Un parametro che userò per valutare il nuovo governo è la sorte della mia pensione.
Non so a quanto ammonti, ma se è a livello minimo, il cavaliere disarcionato e rimesso in sella ha già promesso di portarla a mille Euro. Meglio di così! Chiù pilu pi tutti.

Re: Aletheia editore richiesta informazioni

laura.gronchi Rintracciato lo scambio di mail:  - propongo il mio manoscritto mandandolo per intero - il giorno successivo mi chiedono solo le prime 50 pagine (già che ce le avevano, potevano leggerle direttamente) - il giorno successivo ancora (capperi, hanno già letto e valutato le mie 50 pagine!...

Vai alla ricerca avanzata

cron